Per offrirti il migliore servizio possibile questo sito utilizza cookies.
Puoi visualizzare, modificare e aggiornare tutte le informazioni riguardanti le tue preferenze anche cliccando il link seguente: Cookie Policy & Privacy Policy

Medicina Hildegardiana


Per chi si inoltra nella conoscenza della medicina di Santa Ildegarda di Bingen, (nata nel 1098 a Bermersheim) per primo scoprirà come questa mistica abbia attribuito all'osservazione del cosmo e quindi dell'uomo l'esistenza di 4 elementi; terra, aria, acqua e fuoco, che sono presenti in ambedue perchè tutto ciò che è contenuto nel cosmo lo contiene anche l'uomo e tutto ciò che contiene l'uomo è anche nel cosmo.

Tutto ciò che è nel piccolo è anche nel grande e viceversa: nulla divide o contraddistingue le due realtà ma esse coincidono in un'unica vera natura vibrante e vivificata dalla “ viriditas” che è quella forza che fa germogliare le piante, che ci fa sentire vivi, nelle piene forze, che permea tutta la natura e tutto l'uomo nelle sue parti : corpo, mente e spirito.

Antesignana studiosa e praticante della PNEI, (Psico-neuro-endocrino-immunologia) quando ancora non se ne sapeva nulla, Santa Ildegarda non solo curava il corpo ma anche lo spirito perché è dai vizi che nascono le malattie mentre le virtù ad essi contrapposti riportano l'uomo al suo stato di equilibrio e di benessere. Importante per lei alternare il lavoro al riposo, uno stile di vita sano con periodi di digiuno per purificarsi,la preghiera ed il movimento. Il tutto in modo dolce ed equilibrato. Ha curato e guarito con rimedi naturali molte patologie fisiche, mentali e spirituali che ai suoi tempi nessuno aveva la ben minima cognizione di come procedere ad un trattamento terapeutico efficace e definitivo.